facebook YouTube invia/condividi stampa feed rss

guardia medica

Dal 1° marzo 2013 sono cambiati i numeri di telefono del Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica)

Distretto 11 - Garda
Comune di Desenzano del Garda
Indirizzo: Presidio ASL -Complesso Polifunzionale "Le Vele"
- Edificio 5 - Via Adua, 4
Telefoni: 030 8377167 Fax 030 2059842
Per i comuni di: Desenzano del Garda, Sirmione, Manerba, Pozzolengo, Lonato, Padenghe, Moniga, Soiano, Polpenazze

Il Servizio di Continuità Assistenziale assicura gli interventi domiciliari non differibili negli orari in cui il Medico ed il Pediatra di famiglia non sono tenuti ad esercitare l’attività, né ad essere disponibili.

ORARI
nelle ore diurne dei giorni prefestivi, festivi: dalle ore 08.00 alle 20.00
nelle ore notturne di tutti i giorni: dalle ore 20.00 alle ore 08.00

(dal sito della ASL di Brescia (agg. 4 marzo 2013)

Il compito del medico di continuità assistenziale

  • Effettuare visite mediche ambulatoriali, visite mediche domiciliari, consulenze telefoniche, in relazione al quadro clinico e tenuto conto delle condizioni di trasportabilità del paziente.
  • Valutare e gestire i problemi sanitari acuti e i problemi sanitari non differibili per patologie croniche già note, garantendo la Continuità Assistenziale con i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta.
  • Valutare situazioni che necessitano di prestazioni per le quali il medico provvede ad indirizzare l’assistito al servizio adeguato.
  • Prescrivere farmaci per terapie non prorogabili e farmaci per uso continuativo solo se il medico ne verifica la necessità clinica.
  • Fornire le seguenti prestazioni, se ritenute necessarie e non prorogabili: medicazioni, rimozione punti, fleboclisi, tamponamento nasale, profilassi antitetanica.
  • Redigere certificazioni di malattia solo ai cittadini che siano costretti per turno a lavorare nelle giornate festive, prefestive, nonché negli orari notturni.
  • Garantire un puntuale scambio di notizie e di informazioni, previo consenso dell’assistito, al Medico di Medicina Generale/Pediatra di famiglia.

Il medico di continuità asistenziale NON garantisce

  • le prestazioni di emergenza/urgenza, per le quali ci si deve rivolgere al 118;
  • le prescrizioni di farmaci o di accertamenti non urgenti e/o prorogabili.