CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

Immagine

Il Comune di Sirmione dal 29 marzo 2018, rilascia esclusivamente la carta d’identità elettronica- C.I.E. Il requisito per il rilascio è essere cittadini residenti nel Comune; può essere rilasciata sia ai cittadini italiani che ai cittadini stranieri.
 

IMPRONTE DIGITALI
Al momento della richiesta della carta di identità vengono acquisite e memorizzate, mediante lettura ottica, le impronte digitali. L’acquisizione delle impronte è obbligatoria dal compimento del 12° anno di età.
 

VALIDITA’ TEMPORALE
Per i maggiorenni ha validità fino al primo compleanno successivo ai 10 anni dal rilascio.
Per i minori fra i 3 e i 18 anni ha validità fino al primo compleanno successivo ai 5 anni dal rilascio.
Per i minori di età inferiore ai 3 anni ha validità fino al primo compleanno successivo ai 3 anni di rilascio.
 

MODALITA’ DI RILASCIO
Il rilascio della carta d’identità elettronica si richiede ai Servizi Demografici nei normali giorni e orari di apertura.
La carta di identità elettronica non viene rilasciata direttamente dal Comune, ma viene emessa dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e recapitata mediante posta raccomandata, all’indirizzo indicato dal cittadino al momento della richiesta oppure presso il Comune.
 

CITTADINO MAGGIORENNE
Il richiedente deve presentarsi personalmente con la seguente documentazione:

  • Una foto tessera recente (non può essere utilizzata quella apposta sul precedente documento scaduto), a capo scoperto, in formato cartaceo o elettronico;
  • La carta di identità scaduta o in scadenza (che verrà trattenuta dall’Ufficio);
  • Se si tratta di prima richiesta del documento, altro valido documento di riconoscimento necessario per poter identificare il richiedente.    


COSTI DEL DOCUMENTO
L’importo dovuto per il rilascio della carta di identità elettronica è pari a € 22,21.
Il pagamento può essere effettuato:

  • Carta di credito o Bancomat presso lo sportello;
  • Versamento presso la tesoreria del Comune BANCO B.P.M. SPA con sede in Piazza Unità d’Italia n.7 (conto di tesoreria unico Banca d’Italia IT 39 S 0100003245131300180000);
  • Bonifico bancario: BANCO POPOLARE MILANO SPA (BPM SPA) ABI 5034 CAB 55250 CONTO CORRENTE 66000 CIN IBAN IT 19 A 05034 55250 000000066000 SWIFT/BIC BAPPIT21AW8
  • CITTADINI ISCRITTI AIRE

I cittadini iscritti all’AIRE possono richiedere la carta d’identità presso il Consolato Italiano competente.
CONSENSO/DINIEGO ALLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

Al momento della richiesta della carta d’identità elettronica è prevista la facoltà, da parte del cittadino maggiorenne, di indicare il consenso, il diniego o l’astensione alla donazione di organi e tessuti in caso di morte, come disciplinato dalle linee guida adottate dal Ministero dell’Interno e dal Ministero della Salute.
Si fa presente che la ricevuta della richiesta della carta d’identità elettronica è considerata di riconoscimento per l’identitficazione.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
-    Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773 e s.m.i. – Approvazione del T.U. Leggi P.S.
-    D.P.R. 6 agosto 1974, n. 649 – Disciplina dell’uso della carta d’identità e degli altri documenti equipollenti al passaporto ai fini dell’espatrio.
-    Decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78
-    Decreto del Ministro dell’Interno del 23 Dicembre 2015
-    Decreto del Ministro dell’Interno del 25 Maggio 2016

XXX:{$or: [{"ufficio":"12345"}]}

torna all'inizio del contenuto